Sport

Milan, chi è il nuovo proprietario cinese? Yonghong Li si presenta

Pubblicato il
  • Maglia rossonera con il suo nome e foto di rito, così si è presentato il nuovo proprietario del Milan: dalla Cina con furore Mr. Yonghong Li

    milan Yonghong Li
    Maglia rossonera con il suo nome e foto di rito, così si è presentato il nuovo proprietario del Milan: dalla Cina con furore Mr. Yonghong Li – foto: afp

    Milan, chi è il nuovo proprietario cinese? Yonghong Li si presenta

    E’ cominciata la nuova era tutta a tinte rossonere. Il periodo berlusconiano è terminato e proprio questa mattina si è insediata la nuova presidenza tutta made in Cina. Maglia con il suo nome e foto di rito, così ha preso la scena il numero uno, mister Yonghong Li. Queste le sue prime dichiarazioni: “Gentili presenti. Signori e signore, amici e tifosi del Milan, buongiorno. Per tutti gli amanti del Milan oggi è un giorno importante. La Rossoneri Lux completa oggi l’acquisto delle quote del Milan. Questo glorioso club inizia così un nuovo capitolo, il successo di questa transazione sarà possibile grazie al profondo amore dei tifosi del Milan e lo sforzo di tutti i partner. Desidero ringraziare Berlusconi e Fininvest per la fiducia mostrata in noi. Il Milan è un top club a livello mondiale, con 110 anni di gloriosa storia. Negli ultimi 30 anni il Milan ha ottenuto innumerevoli successi. Tutte le stelle e i successi del passato fanno sì che i tifosi si aspettino un ritorno ai vertici in Europa”.

  • Yonghong Li, il neo proprietario cinese del Milan ha poi continuato: “Abbiamo una grossa responsabilità, oltre alle aspettative di tutti i tifosi del mondo che esclamano Forza Milan. Il team manageriale è formato da grandi profili. Vogliamo che i professionisti possano occuparsi dei loro settori. Fassone sta sviluppando il lavoro per il Milan del futuro. È il nostro candidato migliore per rivestire il ruolo di Ceo, abbiamo fiducia in lui e nel team di lavoro che ha creato. Dobbiamo far sì che il Milan sia sempre competitivo nel calcio mondiale. E il nostro obiettivo del futuro è far sì che tutti i tifosi possano amare sempre più il Milan. E quindi Forza Milan!”. Intanto, arrivano conferme: sia Montella che Donnarumma resteranno in rossonero!