Spettacoli

Uomini e Donne, anticipazioni puntata oggi, 6 dicembre 2018: trono classico o over?

Pubblicato il Pubblicato da Biagio Romano
  • Anticipazioni Uomini e Donne, puntata in onda su Canale 5 di giovedì 6/12/2018: sarà trono over o classico?

    Anticipazioni UeD, puntata 6/12/2018
    Uomini e Donne, anticipazioni, gossip, news – Foto Velvet

    Uomini e Donne, quale trono in onda?

    Oggi, giovedì 6 dicembre 2018, va in onda una nuova puntata di Uomini e Donne, alle ore 14:45 su Canale 5. Secondo le anticipazioni, sarà il turno del trono classico.

    Uomini e Donne, anticipazioni trono classico 6 dicembre 2018

    Si inizia con Andrea Cerioli, che ha eliminato altre corteggiatrici: il ragazzo ha le idee chiare e non vuole portare avanti tutte le ragazze. Entrano Arianna, Federica e Tina. Vengono mostrate le esterne, lui ha dubbi su Arianna. Andrea ha controllato l’Instagram della ragazza, crede che lei segua troppi calciatori: “Mi dai l’impressione di velina”. La ragazza si difende. Si passa a Federica. È il momento di Lorenzo: per lui entra Claudia. Viene mostrata la loro esterna, i due devono trovare come spostarsi e dove cenare. Viene mostrato poi il video in cui Lorenzo va da Giulia: i due iniziano a parlare e si accusano a vicenda. Vanno a fare una passeggiata.

  • Uomini e Donne, anticipazioni prossime puntate

    Nelle prossime puntate vedremo il trono di Luigi: si parlerà di Elisabetta in particolare, poi si passerà a Teresa. Quest’ultima ha eliminato tutti i corteggiatori e ha chiesto di far scendere nuovi ragazzi: la redazioni ha accettato e sono così arrivati in studio nuovi corteggiatori. Ma si continuerà a parlare di Andrea Del Corso, Antonio Moriconi e Luca Daffrè. Sarà mostrata anche l’esterna con Pierpaolo. Infine si parlerà di Ivan, andato in esterna con Jennifer. Venerdì 7 dicembre 2018, invece, saranno registrate le nuove puntate del trono classico di Uomini e Donne.

Biagio Romano

L’informazione a tutto tondo è il mio pane quotidiano: ho iniziato a scrivere sul web molto presto, senza sapere che questo sarebbe poi diventato il mio lavoro. Dall’attualità allo sport, dalla politica alla tecnologia: provo a non farmi mancare nulla. Nato a Napoli nel 1993, sempre in movimento: viaggiare è senza dubbio la mia passione più grande.

Condividi: