Spettacoli

Isola dei Famosi 2019, Celli querela Fabrizio Corona: “Teatrino su Riccardo Fogli montato ad arte”

Pubblicato il Pubblicato da Marco Antonio Tringali

Isola dei Famosi 2019, dopo lo scontro tra Fabrizio Corona e Riccardo Fogli arrivano le querele

Isola dei Famosi 2019Isola dei Famosi 2019: Celli querela Corona (Foto: The Social Post)
  • Isola dei Famosi 2019, dopo la querelle tra Fogli e Corona, Celli ha deciso di querelare l’ex re dei Paparazzi

    Anche l’Isola dei Famosi 2019 è stata travolta da uno scandalo che ha dato molti argomenti alle riviste di gossip. Il protagonista, stavolta, è stato l’ex cantante dei Pooh Riccardo Fogli, che ha deciso di mettersi in gioco per la prima volta in un reality alla ‘tenera’ età di 71 anni. Ci riferiamo al presunto tradimento della moglie Karin Trentini montato ad arte da Fabrizio Corona che avrebbe avuto una tresca con lo stylist, Giampaolo Celli. Accuse che la donna ha seccamente smentito ma che di fatto hanno stressato molto l’ex cantante.

    Il faccia a faccia tra Corona e Fogli è stata una delle pagine più brutte della televisione italiana. L’ex re dei Paparazzi ha spiattellato davanti a tutta l’Italia i fatti per come sono avvenuti umiliando Fogli pubblicamente. Le sue dure parole non sono piaciute a molti ed hanno scatenato veementi reazioni sui social, ma non solo.

    Anche alcune aziende come la Caffè Borbone hanno interrotto il proprio contratto con il prodotto della Magnolia. Dopo quello che è accaduto, Celli ha deciso di querelare Corona per tutelare la propria onorabilità. ‘Mi dissocio da tutto quello che ha detto’ ha dichiarato Celli intervenendo a Domenica In. ‘Ho 3 figli e una moglie che ringraziando Dio mi crede, un’azienda da difendere e mandare avanti: Non si fa una cosa del genere a nessun uomo. Mi è dispiaciuto per Riccardo che non se lo meritava’.

  • Celli attacca anche la produzione

    Celli ha anche attaccato duramente l’Isola dei Famosi 2019, sostenendo che se Riccardo non avesse preso parte al reality, probabilmente quelle foto non sarebbero mai venute fuori perchè non avrebbero avuto alcun valore. Secondo Celli, questo teatrino sarebbe stato montato ad arte per fare crescere gli ascolti.

Marco Antonio Tringali

Scrivere e raccontare i fatti, i dilemmi e i cambiamenti della società sono il mio pane quotidiano. Sono esperto di economia ma seguo molto anche i vari temi di attualità e non di meno lo sport. Ho esperienza anche in materia di Salute, appassionato di letture che trattano tematiche come scienza dell'alimentazione e informazione scientifica. Come hobby suono la chitarra e ascolto tanta musica. Il rock è la mia religione, lo ritengo uno dei linguaggi universali dell'umanità.

Condividi: