Scienza e Tecnologia

WhatsApp, i semplici trucchi per leggere i messaggi senza che compaiano le spunte blu

Pubblicato il Pubblicato da Nunzio Corrasco

Le famose spunte blu di WhatsApp non sono molto amate dagli utenti: esistono dei modi per non farle comparire

WhatsApp, semplici trucchi per leggere i messaggi senza far comparire le spunte blu
  • WhatsApp, da un anno e mezzo c’è la spunta blu

    Da diverso tempo, ormai, gli utenti di WhatsApp si sono abituati a convivere con le famose spunte blu: vale a dire l’icona che ci segnala come l’utente al quale abbiamo inviato il messaggio lo abbia visualizzato. Si tratta di una novità che gli sviluppatori della più famose applicazioni di messaggistica istantanea al mondo hanno introdotto da un anno e mezzo e che non risulta particolarmente apprezzata da tutti gli utenti.

    WhatsApp, esistono dei trucchi per non far comparire le spunte blu

    L’introduzione delle famose spunte blu, dunque, è stata vissuta con scetticismo da molti utenti che cercano un metodo per superare quello che viene considerato a tutti gli effetti un ostacolo. Secondo quanto riportato da “Tecnoandroid.it” esistono dei “trucchi” per far sì che le famose spunte blu non compaiano. Quello principale a disposizione degli utenti riguarda la modifica delle impostazioni. Nella sezione relativa alla “Privacy”, andando sul menù “Impostazioni”, è possibile procedere alla disattivazione delle spunte blu. Va, però, chiarito un aspetto: si tratta di una decisione retroattiva: in altre parole, nel momento in cui si disattivano le notifiche di lettura, le persone con le quali siamo soliti scambiarci messaggi in chat non vedranno le spunte blu, ma lo stesso varrà per noi su di loro.

  • WhatsApp, come superare le spunte blu?

    Un’altra possibilità per superare l’ostacolo rappresentato dalle spunta blu è il turn-off della connessione internet. Secondo quanto riportato da “Tecnoandroid.it“, infatti, eliminando in via temporanea la rete internet – anche attraverso la modalità aereo – vi è la possibilità di visualizzare con calma i messaggi che si ricevono, senza che compaiano le famose spunte blu, con queste ultime che compariranno al destinatario solo nel momento in cui sarà ripristinata la connessione.

    WhatsApp, esistono app su Google Play utili a superare l’ostacolo delle spunte blu

    Esistono anche altre possibilità per superare l’ostacolo rappresentato dalle spunte blu. In tal senso, secondo quanto riportato da “Tecnoandroid.it“, vi sono numerose applicazioni che si possono trovare su Google Play e che risultano adatte allo scopo. Sul marketplace Android ad esempio vi sono dei software come “Unseen – Nessun avviso di lettura” che hanno riscontrato un importante successo fra gli utenti.

Nunzio Corrasco

Campano di nascita, ma romano d'adozione, sono laureato in Scienze Politiche. Fin dai primi anni di liceo ho coltivato la passione per la scrittura e con il passare del tempo sono riuscito a trasformarla nel mio lavoro. Giornalista pubblicista dal 2017, ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative al mondo dell'attualità. Esperto nei settori salute e scientifico-tecnologico. Sono convinto che l'unica strada per raggiungere i propri obiettivi sia quella di lavorare sodo ogni giorno per centrarli, non smettendo mai di crederci: "La fatica non è mai sprecata. Soffri ma sogni".

Condividi: