Scienza e Tecnologia

WhatsApp, in arrivo il nuovo browser con il nuovo aggiornamento

Pubblicato il Pubblicato da Biagio Romano

WhatsApp, in arrivo il primo browser che sfrutterà le potenzialità dell'app di messaggistica

WhatsAppWhatsApp, in arrivo il primo browser (Foto: Wired)
  • WhatsApp, in arrivo il primo browser che potrebbe rivoluzionare il modo di navigare degli utenti

    Gli sviluppatori di WhatsApp, con il nuovo aggiornamento introdurranno una nuova ghiotta novità che riguarderà gli utenti Android. Verrà presentato un nuovo browser sicuro che conterrà anche i riferimenti e le prime immagini del nuovo sistema di navigazione online integrato all’app di messaggistica. Il tutto sarà inserito nell’aggiornamento Build Beta 2.19.74. Come accade per ogni browser che si rispetti, anche quello che verrà introdotto nel prossimo aggiornamento WhatsApp servirà per agevolare gli utenti nella ricerca di informazioni. Il browser lavorerà in un contesto sicuro e ideato allo scopo di contrastare il dilagante fenomeno delle fake news e quindi sarà destinato anche a stravolgere il sistema dell’informazione attuale.

    L’app utilizzerà questa piattaforma che sarà una vera e propria finestra sul web interrogabile direttamente da Whatsapp evitano che si effettuino ricerche con Chrome o altri browser Internet. Si tratterà di un browser compatibile con lo standard WebView v66 e con la funzionalità Safe Browsering che farà da filtro verso i siti meno sicuri. Non vi sono ancora notizie ufficiale sulla data in cui questa applicazione verrà rilasciata ma di certo sarà un’ulteriore salto di qualità per la tutela della nostra privacy sul web ed il nostro diritto ad avere un’informazione libera ma al contempo anche veritiera e attendibile.

  • In arrivo anche il nuovo sistema per pagare online

    A breve dovrebbe arrivare anche una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di poter pagare tramite l’app di messaggistica per effettuare acquisti online. Una vera rivoluzione che sta proiettando WhatsApp sempre più al primo posto nelle preferenze degli utenti. In realtà questa featureuesta è già disponibile in India e in pochi altri paesi. Ma come si legge sul noto portale WABetainfo, la funzione per effettuare i pagamenti con WhatsApp raggiungerà a breve anche Brasile, Messico e Regno Unito.

Biagio Romano

Da ormai 10 anni scrivo sul web: quella che era solo una passione si è trasformato nel mio lavoro. Mi affascinano le varie dinamiche del mondo dell’informazione. Provo a seguire con interesse numerosi temi, anche se la tv è il mio pane quotidiano (tra reality e talent show, programmi vari e gossip). Esperto di tecnologia, mi appassionano particolarmente anche scienza e natura.

Condividi: