Scienza e Tecnologia

WhatsApp compie 10 anni e per festeggiarli regalerà due nuove funzioni

Pubblicato il Pubblicato da Nunzio Corrasco

WhatsApp ha deciso di celebrare i suoi primi 10 anni lanciando due interessanti funzioni

WhatsApp compie 10 anni e festeggia regalandosi due nuove funzioni. Fonte foto: roadtvitalia.it
  • WhatsApp, la nota applicazione compie 10 anni

    WhatsApp spegne le sue prime dieci candeline: nel febbraio del 2009, infatti, la nota applicazione faceva il suo esordio negli Stati Uniti e nel giro di 10 anni è diventata parte integrante della vita di milioni di utenti che la usano ogni giorno per comunicare. I primi 10 anni di WhatsApp rappresentano senza dubbio un traguardo importante e per celebrarlo la nota applicazione ha deciso farsi un regalo e farlo soprattutto agli utenti, migliorando ulteriormente il servizio offerto.

    WhatsApp, due nuove funzioni per festeggiare il compleanno

    Per celebrare questa importante ricorrenza gli sviluppatori di WhatsApp stanno lavorando alacremente per migliorare l’esperienza messa a disposizione degli utenti e in tal senso, secondo quanto riportato da “Tecnoandroid.it“, in dirittura d’arrivo vi sono due upgrade di fondamentale importanza: da un lato c’è una feature che innalzerà il livello di protezione degli account, mentre dall’altro vi sarà una riorganizzazione dei gruppi.

  • WhatsApp, il primo aggiornamento riguarderà la sicurezza

    In occasione dei suoi primi 10 anni di vita, dunque, WhatsApp ha deciso di introdurre due nuove funzioni. Secondo quanto si legge su “Tecnoandroid.it“, la prima riguarderà la privacy e sarà relativa alla scansione dell’impronta digitale o del viso. Attraverso questo strumento, infatti, gli utenti di WhatsApp che temono di essere spiati in chat potranno stare finalmente tranquilli: per accedere alla piattaforma ci si dovrà necessariamente accreditare con l’impronta digitale o con quella del volto.

    WhatsApp, novità in vista anche per i gruppi

    Importanti cambiamenti riguarderanno anche i gruppi. Secondo quanto si legge su “Tecnoandroid.it“, gli utenti di WhatsApp riceveranno l’aggiornamento che attendono da diverso tempo: presto, infatti, per essere inseriti in una chat di gruppo si riceverà un invito e solo dopo che l’utente in questione avrà dato conferma, ci sarà l’ingresso nel gruppo. Grazie a questo aggiornamento, dunque, non ci sarà più il rischio di ritrovarsi in decine di chat indesiderate.

Nunzio Corrasco

Campano di nascita, ma romano d'adozione, sono laureato in Scienze Politiche. Fin dai primi anni di liceo ho coltivato la passione per la scrittura e con il passare del tempo sono riuscito a trasformarla nel mio lavoro. Giornalista pubblicista dal 2017, ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative al mondo dell'attualità. Esperto nei settori salute e scientifico-tecnologico. Sono convinto che l'unica strada per raggiungere i propri obiettivi sia quella di lavorare sodo ogni giorno per centrarli, non smettendo mai di crederci: "La fatica non è mai sprecata. Soffri ma sogni".

Condividi: