Scienza e Tecnologia

TIM, addio alle ricariche da 5 euro: da quando e dove non potranno più effettuarsi?

Pubblicato il Pubblicato da Nunzio Corrasco

A partire da lunedì 18 febbraio 2019 non sarà più possibile effettuare ricariche TIM presso le ricevitorie del circuito Lottomatica

TIM, addio alle ricariche da 5 euro: ecco quando e dove. Fonte foto: tecnoandroid.it

TIM, addio alle ricariche da 5 euro nelle ricevitorie Lottomatica

Svolta a sorpresa relativa al mondo della TIM, con il noto gestore telefonico che – secondo quanto si legge su “Mondomobileweb.it” – ha comunicato alle ricevitorie del circuito Lottomatica un cambiamento nei tagli di ricarica disponibili tramite inserimento telematico. A partire dal 18 febbraio 2019, dunque – salvo cambiamenti – nei suddetti punti vendita non sarà più possibile realizzare delle ricariche di 5 euro.

TIM, la comunicazione inviata ai rivenditori del circuito Lottomatica

Dunque, a partire da lunedì 18 febbraio 2019 non sarà più possibile effettuare ricariche da 5 euro della TIM presso le ricevitorie del circuito Lottomatica. Secondo quanto si legge su “Mondomobileweb.it“, la comunicazione che è stata inviata ai rivenditori del circuito Lottomatica è stata la seguente: “Gentile Cliente, la informiamo che, su indicazione del gestore telefonico TIM, a partire da lunedì 18 febbraio 2019 e sino a nuova comunicazione, non sarà possibile erogare ricariche telefoniche online per il taglio da 5,00 euro. Buon lavoro. LIS S.p.a”

Il servizio di ricarica telematica con TIM è denominato “PosTim”

Secondo quanto riportato da “Mondomobileweb.it“, il servizio di ricarica telematica con TIM è denominato “PosTim” e consente di effettuare una ricarica sul proprio numero in modo assolutamente semplice e rapido nei vari punti vendita che sono abilitati al servizio in questione. Tra questi punti vendita vi sono anche quelli del circuito Lottomatica (PuntoLIS), nei quali a partire da lunedì 18 febbraio non sarà più possibile realizzare delle ricariche.

Come funziona il servizio di ricarica telematica con TIM?

Effettuare una ricarica telematica TIM è piuttosto semplice: per farlo, secondo quanto si legge su “Mondomobileweb.it“, basta comunicare al rivenditore il numero di telefono dell’utenza sulla quale si intende realizzare la ricarica – numero che andrà digitato sull’apposito terminale – con l’importo della ricarica che è stato scelto. A quel punto, dopo una verifica dei dati iniziali che sono stati forniti, l’utente riceverà uno scontrino non fiscale nel quale saranno riportati i dettagli della ricarica appena realizzata. Ricordiamo che presso i punti vendita aderenti PosTIM è possibile realizzare ricariche a partire da 5 euro – 10 nel caso di Lottomatica dal 18/02/2019 – fino a 200 euro.

Nunzio Corrasco

Campano di nascita, ma romano d'adozione, sono laureato in Scienze Politiche. Fin dai primi anni di liceo ho coltivato la passione per la scrittura e con il passare del tempo sono riuscito a trasformarla nel mio lavoro. Giornalista pubblicista dal 2017, ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative al mondo dell'attualità. Esperto nei settori salute e scientifico-tecnologico. Sono convinto che l'unica strada per raggiungere i propri obiettivi sia quella di lavorare sodo ogni giorno per centrarli, non smettendo mai di crederci: "La fatica non è mai sprecata. Soffri ma sogni".

Condividi: