Salute

Menopausa: rimedi per non perdere la testa

Pubblicato il Pubblicato da notwebadmin
  • Menopausa: ecco come tenere attivo il cervello. Tutti i rimedi

    menopausa
    menopausa i rimedi

    Menopausa: rimedi per non perdere la testa

    La menopausa è un evento fisiologico che può risentire di diversi fattori problematici a livello fisico, relazionale, biologico e psicologico. Molte donne la considerano come una malattia, ma in realtà non è così. E’ vero che possono subentrare dei disturbi dovuti al calo degli estrogeni, ma basta trovare i giusti rimedi e il gioco è fatto.

    Secondo un gruppo di ricercatori di Boston hanno appurato che il crollo della produzione di estrogeni possono avere un impatto negativo sul cervello e peggiorare così alcuni processi cognitivi. Ma l’impatto della menopausa sulla memoria era stato già studiato nel 2012 da altri ricercatori e hanno constatato che nel primo anno post-menopausa le donne mostravano non solo una scarsa attenzione ma anche un rallentamento di apprendimento verbale.

  •  

    Menopausa: cosa consigliano gli esperti?

    E allora la domanda sorge spontanea: cosa si può fare al riguardo? Di sicuro i rimedi ci sono. Alcuni esperti consigliano di intraprendere una terapia ormonale sostitutiva, ma altri ne sconsigliano l’uso. Dunque, pare che ancora oggi le opinioni risultino alquanto discordanti.

    Sicuramente per poter mantenere attivo il cervello è bene fare sempre dell’attività fisica, che non vuol dire obbligatoriamente andare in palestra, ma è possibile fare anche delle passeggiate a passo svelto per mezz’ora al giorno. Da non trascurare poi l’alimentazione in quanto gioca un ruolo cruciale. Infatti è stato appurato che un regime alimentare sano ed equilibrato si rivela efficace per mantenere attivi i processi cognitivi. Via libera dunque a frutta, verdura e pesce. Anche una vita attiva nel sociale può aiutare tantissimo.

Condividi: