Salute

La miopia nel 2050 colpirà 5 miliardi di persone: smartphone e pc le principali cause

Pubblicato il Pubblicato da Marco Antonio Tringali

Miopia, ecco le cause dell'incremento del difetto di rifrazione che progredisce in età scolare

Miopia, nel 2050 colpirà 5 miliardi di persone (Foto: blastingnews)
  • In futuro cresceranno in modo esponenziale le persone che soffriranno di Miopia

    La miopia diventerà in futuro una sorta di ‘peste del secolo’ come ha evidenziato una ricerca pubblicata sulla rivista Ophthalmology, secondo la quale entro il 2050 quasi 5 miliardi persone saranno miopi in tutto il mondo. La miopia è un difetto di rifrazione delle immagini che nel 2000 riguardava circa 1,4 miliardi di persone. Un incremento notevole e in costante crescita come si evince anche dai dati provenienti dagli Usa, secondo i quali, negli ultimi anni, si è passati dal 25% della popolazione affetta da questo difetto, ad addirittura il 42%.

    Nel nostro paese, i dati sono sicuramente più confortanti, poiché colpirebbe solo il 30% della popolazione. Come ha dichiarato il dottor Matteo Piovella, medico oculista a Monza e presidente della Società oftalmologica italiana in una intervista pubblicata sul sito ‘Starbene.it’ ciò che sta determinando la diffusione sempre più copiosa di questo difetto sarebbe da ricercare nel modificato stile di vita. ‘E’ più facile che un bambino diventi miope se in famiglia ci sono parenti con lo stesso difetto di rifrazione – ha dichiarato Piovella – ma non contano più le carenze nutrizionali, come la scarsa assunzione di vitamina E, problema ormai scomparso’. In genere la miopia progredisce in età scolare ma verso i 20 anni tende ad arrestarsi.

    L’abuso della luce artificiale tra le principali cause

    Fra le cause che hanno determinato l’incremento persone che soffrono di miopia ci sarebbe anche l’abuso della luce artificiale oltre che l’utilizzo di tablet, computer e smartphone. Sovrautilizzare la messa a fuoco da vicino è una delle altre cause che determina l’aumento della miopia. Una volta che la miopia parte non è possibile arrestarla, ma si possono adottare alcuni accorgimenti raccomandati dagli oculisti per far si che l’aumento del difetto di rifrazione venga rallentato.

  • I laser possono correggere il difetto in modo definitivo

    E’ importante sottoporre i bambini al controllo della vista già a 3 anni. Ovviamente la migliore delle soluzioni è l’uso degli occhiali. Le lentine a contatto, pur consentendo di poter vedere meglio, hanno necessità di una manutenzione certosina altrimenti il rischio di perdere la vista è molto alto. Oggi esistono dei laser in grado di correggere questo difetto in modo definitivo. Ma bisogna aspettare la maggiore età prima di potersi sottoporre all’intervento.

Marco Antonio Tringali

Scrivere e raccontare i fatti, i dilemmi e i cambiamenti della società sono il mio pane quotidiano. Sono esperto di economia ma seguo molto anche i vari temi di attualità e non di meno lo sport. Ho esperienza anche in materia di Salute, appassionato di letture che trattano tematiche come scienza dell'alimentazione e informazione scientifica. Come hobby suono la chitarra e ascolto tanta musica. Il rock è la mia religione, lo ritengo uno dei linguaggi universali dell'umanità.

Condividi: