Salute

Giornata mondiale del diabete 2016: visite gratuite per prevenirlo

Pubblicato il
  • Giornata mondiale del diabete, si celebra il 14 novembre 2016. Controlli e visite gratuite in Italia

    Giornata mondiale del diabete 2016: visite gratuite per prevenirlo
    Giornata mondiale del diabete 2016: visite gratuite per prevenirlo, fonte foto: SteamSpoils

    Giornata mondiale del diabete 2016: visite gratuite per prevenirlo

    Dal 1991 si svolge la giornata mondiale del diabete. Nel 2016 la giornata dedicata è in programma il 14 novembre. Le iniziative si svolgeranno nella settimana dal 7 al 13. In Italia la giornata viene organizzata dal 2002 da Diabete Italia per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete, la sua prevenzione e la gestione.  La Giornata Mondiale del Diabete è la più grande manifestazione del volontariato in campo sanitario, è realizzata con il patrocinio di numerosi Ministeri, tra cui il Ministero della Salute. Partecipa anche la Croce Rossa Italiana. La novità del 2016 è la settimana di prevenzione presso gli ambulatori di diabetologia e quelli di medicina generale dal 7 al 13 novembre. I medici che aderiscono, saranno a disposizione per effettuare screening gratuiti al fine di individuare i casi di diabete nascosto o prevenire l’insorgenza della malattia. Non è necessaria l’impegnativa. Particolare attenzione sarà dedicata alle donne che hanno avuto il diabete gestazionale, agli obesi e coloro che hanno familiarità di primo grado per diabete di tipo 2. […]

  • Ricordiamo che il diabete è una malattia che provoca un aumento nel sangue dei livelli di glucosio (la glicemia) per un deficit della quantità e, spesso, nell’efficacia biologica dell’insulina, l’ormone che controlla la glicemia nel sangue e che viene prodotto dal pancreas. Il diabete non è una malattia contagiosa: vivere con un diabetico non fa venire il diabete. Il diabete di Tipo 1 si verifica prevalentemente in età pediatrica, più raramente negli adulti e negli anziani, è determinato da un’alterazione a livello del pancreas, che è la ghiandola che produce l’insulina. Venendo a mancare l’insulina aumenta la glicemia. Il diabete di Tipo 2 è la forma più frequente di diabete, si manifesta generalmente dopo i 40 anni, soprattutto in persone sovrappeso, obese ed in popolazioni particolarmente predisposte.

    A cura di Valerio Fioretti