Salute

Dieta fasting, ecco come perdere fino a 5 chili in un mese

Pubblicato il Pubblicato da Nunzio Corrasco

La dieta fasting è nata negli Stati Uniti e sta avendo grande successo anche in Italia: ecco come fare per perdere fino a 5 chili in un mese

Dieta Fat FlushDieta di marzo, come perdere peso rapidamente (Foto: Starbene.it)

La dieta fasting sta riscontrando un grande successo

La dieta fasting è nata negli Stati Uniti, ma nell’ultimo periodo sta riscontrando un grande successo anche in Italia grazie al manuale che è stato scritto dal suo inventore J B Rives. Nel corso degli ultimi anni l’imprenditore e appassionato di fitness – come riportato da “Dilei.it” – ha dovuto fare i conti con dei chili in eccesso, affrontando il tanto odiato effetto yo-yo. La soluzione definitiva per lui è arrivata nel momento in cui ha deciso di seguire un regime alimentate che si basava sul digiuno e che gli ha consentito di perdere 20 chili.

Dieta fasting, come funziona?

Secondo quanto si legge su “Dilei.it“, questo regime alimentare va a sfruttare il potere terapeutico del digiuno, consentendo a che la segue di migliorare il metabolismo, andando a bruciare i grassi in eccesso, fino a perdere 5 chili in un mese. Rives ha utilizzato lo schema 8:16, vale a dire ha deciso di concentrare i pasti nell’arco di 8 ore, digiunando nelle restanti 16. Dunque, ciò fa si che tutti coloro i quali decidono di seguire la cosiddetta dieta fasting possono mangiare dalle 12 alle 21, restando a digiuno per il restante tempo.

Dieta fasting, come vengono composti i pasti?

Dunque, stando a quanto riferito da J B Rives, il digiuno intermittente risulta essere la soluzione migliore per dimagrire in modo permanente, evitando spiacevoli effetti yo-yo. Secondo quanto riportato da “Dilei.ti”, infatti, se si alternano i pasti ed il digiuno, l’organismo viene stimolato a bruciare i grassi per ottenere l’energia di cui ha bisogno. A questo punto, però ci si pone una domanda: come vengono composti i pasti? Non vanno contate le calorie, bensì è fondamentale nutrirsi di alimenti sani come frutta, verdura di stagione, legumi, proteine magre come carne bianca e pesce, etc.

Per chi è adatta la dieta fasting?

La dieta fasting è un regime dimagrante che, secondo quanto si legge su “Dilei.i”, risulta essere adatto principalmente per chi è pigro, in quanto non richiede il supporto di alcuna attività fisica per dimagrire. Va, però, sottolineato come anche la dieta fasting, come tutte le altre diete, non può essere seguita da tutti: in particolare viene sconsigliata da chi soffre di diabete, pressione alta, per le donne incinte e che stanno allattando. Inoltre, è sconsigliata anche per bambini e adolescenti. In ogni caso, il consiglio è sempre quello di affidarsi ad un dietologo o ad un nutrizionista che vi fornirà tutte le informazioni utili in modo da evitare che possiate incorrere in rischi inutili.

 

Nunzio Corrasco

Campano di nascita, ma romano d'adozione, sono laureato in Scienze Politiche. Fin dai primi anni di liceo ho coltivato la passione per la scrittura e con il passare del tempo sono riuscito a trasformarla nel mio lavoro. Giornalista pubblicista dal 2017, ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative al mondo dell'attualità. Esperto nei settori salute e scientifico-tecnologico. Sono convinto che l'unica strada per raggiungere i propri obiettivi sia quella di lavorare sodo ogni giorno per centrarli, non smettendo mai di crederci: "La fatica non è mai sprecata. Soffri ma sogni".

Condividi: