Salute

Depressione, dagli Usa lo spray miracoloso che cambia rapidamente tono umore

Pubblicato il Pubblicato da Marco Antonio Tringali

Depressione, in arrivo uno spray che non agisce sulla serotonina e che ha dato risultati straordinari

Depressione, in arrivo uno spray miracoloso (Foto: Blasting)
  • Ecco l’incredibile spray che ha effetti immediati per contrastare i sintomi della depressione

    Una straordinaria notizia giunge dagli Usa che potrebbe rivoluzionare il modo di combattere la depressione. Infatti la Fda americana ha approvato uno spray nasale per curare la depressione grave e resistente anche ai più comuni psicofarmaci. Il principio attivo di questo spray dagli effetti antidepressivi è la esketamina, che ha una struttura simile alla ketamina, una droga che nella medicina moderna viene utilizzata con la funzione di anestetico. In passato non era mai stata usata questa sostanza contro la depressione, ma le ultime applicazioni ne avrebbero dimostrato gli effetti altamente positivi.

    Per il momento, questo spray rivoluzionari sarà vendibile solo sul mercato americano a pazienti con disturbo depressivo importante che non risponde alle comuni terapie. L’ultima molecola entrata in commercio per combattere la depressione risale a 33 anni, con l’avvento del Prozac. Il nuovo spray si chiama Spravato (messo in commercio dalla Johnson & Johnson) e presenta alcuni effetti collaterali da non sottovalutare ecco perchè va utilizzato solo su controllo medico stretto, in uno studio o in una clinica. Può causare gravi forme di dipendenza, e provocare, nei casi più estremi, anche disturbi dissociativi.

  • Gli effetti sono immediati ma svaniscono in fretta

    Ciò che distingue questo nuovo spray contro la depressione rispetto alle terapie comuni, è l’immediato effetto rilassante in grado di incidere sul tono dell’umore, mentre i comuni farmaci necessitano di almeno 3-4 settimane prima di dare i risultati sperati. Fra l’altro questo spray ha dimostrato di poter allontanare più a lungo nel tempo il rischio di recidiva dei sintomi della depressione.

    Secondo gli esperti, non agendo sulla serotonina ma sul glutammato, questo principio attivo è in grado di innescare con effetto quasi immediato, la nascita di nuove connessioni neuronali, alleviando i sintomi della depressione. Il dato negativo è che gli effetti benefici così come sono immediati tendono a svanire altrettanto rapidamente.

Marco Antonio Tringali

Scrivere e raccontare i fatti, i dilemmi e i cambiamenti della società sono il mio pane quotidiano. Sono esperto di economia ma seguo molto anche i vari temi di attualità e non di meno lo sport. Ho esperienza anche in materia di Salute, appassionato di letture che trattano tematiche come scienza dell'alimentazione e informazione scientifica. Come hobby suono la chitarra e ascolto tanta musica. Il rock è la mia religione, lo ritengo uno dei linguaggi universali dell'umanità.

Condividi: