Politica

Sondaggi politici elettorali Winpoll 5 marzo 2019: prosegue il calo del M5S

Pubblicato il Pubblicato da Marco Antonio Tringali

Sondaggi politici elettorali Winpoll le intenzioni di voto per le prossime elezioni politiche

  • Gli ultimi sondaggi politici elettorali elaborati dall’istituto demoscopico Winpoll

    Su questa pagina potrete leggere gli ultimi sondaggi politici elettorali Winpoll sulle intenzioni di voto riguardanti ipotetiche elezioni politiche. Ad un anno dalle ultime elezioni politiche, gli ultimi sondaggi evidenziano la crescita esponenziale della Lega che vede raddoppiare i propri consensi al 35,4%, anche se rispetto alla precedente rilevazione, perde un punto percentuale.

    Non accenna a migliorare la situazione di Forza Italia i cui consensi rimangono al di sotto del 9% confermando un trend negativo ormai ampiamente consolidato e confermato anche dalle recenti elezioni in Abruzzo e Sardegna. Piccola ripresa per Fratelli d’Italia (3,8%) che rimane sotto il dato dello scorso 4 marzo. Lo schieramento di centrodestra rimane però ampiamente maggioritario nel paese anche se si dovrà valutare la forza dei singoli partiti nel momento in cui si dovessero presentare in un’unica coalizione.

    In risalita il Pd

    Dà qualche segno di vita in più il centrosinistra grazie soprattutto alla ripresa evidente del Partito Democratico che torna a toccare quota 20% dopo tantissimo tempo. Bene anche +Europa di Emma Bonino che supera per la prima volta la soglia del 3%. Nel complesso, il centrosinistra somma circa il 25% dei voti e torna seconda forza del paese approfittando anche del calo evidente del M5S.

  • Si riduce il distacco tra Pd e M5S

    Proprio i pentastellati hanno visto un’emorragia di voti che in parte è confluita verso altri partiti e in parte ha ingrassato le file degli astensionisti. Il partito guidato da Luigi Di Maio vede sfumare un terzo dei consensi del 4 marzo scorso. Oggi, i sondaggi politici elettorali Winpoll li stimano al 21,6%, superati dal centrosinistra mentre si assottiglia sempre più il distacco dal PD.

    Male Liberi e Uguali che rimane poco sotto il 2%, mentre Potere al Popolo guadagna solo qualche decimale ma rimane sostanzialmente una forza politica ad oggi poco rilevante.

Marco Antonio Tringali

Scrivere e raccontare i fatti, i dilemmi e i cambiamenti della società sono il mio pane quotidiano. Sono esperto di economia ma seguo molto anche i vari temi di attualità e non di meno lo sport. Ho esperienza anche in materia di Salute, appassionato di letture che trattano tematiche come scienza dell'alimentazione e informazione scientifica. Come hobby suono la chitarra e ascolto tanta musica. Il rock è la mia religione, lo ritengo uno dei linguaggi universali dell'umanità.

Condividi: