Politica

Sondaggi politici elettorali Tecnè, 29 gennaio 2019: in calo la Lega, avanza il M5S

Pubblicato il Pubblicato da Marco Antonio Tringali

Sondaggi politici elettorali Swg: le intenzioni di voto per le prossime elezioni europee

Sondaggi politici elettorali Piepoli: le intenzioni di voto (Foto Blasting)
  • Sondaggi politici elettorali Tecnè sulle intenzioni di voto

    Quali sono i rapporti di forza tra i vari partiti politici italiani secondo gli ultimi sondaggi politici elettorali ? Su questa pagina potrete leggere i sondaggi effettuati dall’istituto Tecnè in vista delle prossime elezioni europee. A differenza delle ultime rilevazioni Swg pubblicate lunedì scorso che davano la Lega in netta ascesa, secondo Tecnè sarebbe iniziato un trend discendente per il primo partito italiano. Rispetto ai dati del 7 gennaio 2019, il partito guidato da Matteo Salvini si attesta adesso al 30,2% (-1,6%).

    Molto probabilmente, la Lega paga a caro prezzo le polemiche legate alla gestione dei migranti e la linea dura imposta dal ministro dell’Interno, per nulla disposto a cedere di un centimetro sulla chiusura dei porti. Pesa anche l’inchiesta a proprio carico sul presunto sequestro di persona, quando impedì ai migranti sulla nave Diciotti di sbarcare in Italia.

    In crescita il Movimento 5 Stelle, che porta all’incasso gli ultimi sviluppi sul reddito di Cittadinanza per il quale sono state trovate le coperture. I pentastellati, rispetto alle rilevazioni del 7 gennaio, guadagnano lo 0,9% attestandosi al 25,8%.

    I sondaggi sulle forze di opposizione

    Sostanzialmente stabile il Partito Democratico, ancora alle prese con le beghe legate all’elezione del nuovo segretario. Al 24 gennaio, il Pd è stimato al 17,9% con una crescita lieve dello 0,1%. In netta crescita Forza Italia, il partito fondato da Berlusconi, che torna a salire dopo una lunga fase calante. Rispetto alle rilevazioni del 7 gennaio, gli Azzurri guadagnano un punto percentuale, attestandosi all’11,9%. Lieve crescita anche per il partito dei Fratelli d’Italia, guidato da Giorgia Meloni che si attesta al 4,3% guadagnando un punto decimale.

  • I sondaggi sulle forze politiche minori

    La sommatoria delle altre forze politiche minori è stimata al 9,9% rispetto al 10,4% della precedente rilevazione. Un dato che conferma come siano sostanzialmente 4 i partiti del panorama politico italiano in grado di attrarre i maggiori consensi degli italiani, mentre i restanti partiti si dividono il 15% dei rimanenti voti.

Marco Antonio Tringali

Scrivere e raccontare i fatti, i dilemmi e i cambiamenti della società sono il mio pane quotidiano. Sono esperto di economia ma seguo molto anche i vari temi di attualità e non di meno lo sport. Ho esperienza anche in materia di Salute, appassionato di letture che trattano tematiche come scienza dell'alimentazione e informazione scientifica. Come hobby suono la chitarra e ascolto tanta musica. Il rock è la mia religione, lo ritengo uno dei linguaggi universali dell'umanità.

Condividi: