Politica

Sondaggi politici elettorali Ixè, le intenzioni di voto: perde consensi il M5S, cresce la Lega

Pubblicato il Pubblicato da Marco Antonio Tringali
  • I sondaggi politici elettorali Ixè sulle intenzioni di voto. Ultime rilevazioni dell’anno

    Sondaggi politici elettorali Ixè, 28 dicembre 2018

    Sondaggi politici elettorali: ancora in calo i pentastellati, sale il centrodestra

    Ultime ore utili per pubblicare i sondaggi politici elettorali relativi alle intenzioni di voto alla fine del 2018. I maggiori istituti demoscopici continuano i propri sudi anche a ridosso della notte di San Silvestro. In un rilevamento sulle intenzioni di voto pubblicato sul sito Huffington Post, l’istituto Ixè ha registrato le variazioni sul gradimento da parte dell’elettorato per i partiti politici italiani, in questa fase piuttosto concitata, caratterizzata dall’approvazione della nuova manovra finanziaria che ha aumentato ulteriormente le distanze tra maggioranza e opposizione.

    I dati dell’istituto Ixè non sono particolarmente positivi per il governo gialloverde che sembra avere imboccato un trend negativo soprattutto dopo aver ceduto alle pressioni dell’Ue sui numeri della manovra. Il Movimento 5 Stelle, rispetto alle rilevazioni del mese precedente (11 novembre 2018), ha perso oltre un punto percentuale, scivolando al 24,8%, il dato più basso dal mese di marzo 2016. Sicuramente va meglio alla Lega di Matteo Salvini che torna di nuovo sopra il 30% attestandosi al 31% con una crescita dell’1,2% rispetto alla rilevazione precedente.

    La ripresa del centrodestra

    Sorride il centrodestra che porta all’incasso il calo dei pentastellati. Forza Italia, rispetto ai sondaggi politici elettorali dell’11 novembre, guadagna mezzo punto percentuale e si attesta al 9,9%. In crescita anche il partito dei Fratelli d’Italia che rispetto al 4,2% della precedente rilevazione, cresce di mezzo punto percentuale salendo al 4,7%.

  • I sondaggi politici elettorali Ixè sulle forze di centrosinistra

    Per quanto riguarda i sondaggi politici elettorali Ixè sulle intenzioni di voto per i partiti di centrosinistra, va evidenziata la lieve crescita del Pd che inverte il trend di decrescita guadagnando lo 0,4%, attestandosi al 17,9%. Il buon momento della sinistra non riguarda prò il partito di Emma Bonino, +Europa che nell’ultimo mese ha perso lo 0,8% scivolando al 2,1%. In netta ripresa il partito Liberi e Uguali fondato da Pietro Grasso che ha attraversato un periodo difficile scivolando al 2,5%, ma che nell’ultimo mese ha guadagnato lo 0,7% attestandosi al 3,2%. Un dato molti vicino al 3,4% riportato nelle ultime elezioni del 4 marzo 2018. La somma degli altri partiti minori perde lo 1,1% scivolando al 3,1%.

Marco Antonio Tringali

Scrivere e raccontare i fatti, i dilemmi e i cambiamenti della società sono il mio pane quotidiano. Sono esperto di economia ma seguo molto anche i vari temi di attualità e non di meno lo sport. Ho esperienza anche in materia di Salute, appassionato di letture che trattano tematiche come scienza dell'alimentazione e informazione scientifica. Come hobby suono la chitarra e ascolto tanta musica. Il rock è la mia religione, lo ritengo uno dei linguaggi universali dell'umanità.

Condividi: