Politica

Sondaggi elettorali a confronto: il Governo resiste ma perde la Lega, cala il PD

Pubblicato il Pubblicato da Carmine Orlando

Sondaggi pollitici elettorali al 26 gennaio 2019: le intenzioni di voto Emg e Piepoli a confronto

Sondaggi politici elettorali Swg del 12 marzo 2019 (Foto: Blasting)
  • Sondaggi elettorali a confronto: tiene il Governo ma la Lega perde qualcosa, PD debole

    In entrambi i sondaggi politici elettorali targati Emg e Piepoli, le forze di Governo continuano a tenere ampiamente la maggioranza del consenso degli italiani, nonostante un calo della Lega. Male il Partito Democratico che scende, mentre Forza Italia resta in bilico sulla soglia del 10,0%.

    Sondaggi elettorali EMG 24 gennaio 2019

    Le intenzioni di voto dell’istituto Emg rilevano un calo di consensi dell’Area di Governo. Rispetto alla settimana precedente viene registrato un 56,6% (-0.6%), con la Lega al 30,1% che perde mezzo punto, mentre il M5S scende solo di un decimale attestandosi al 26,5%.

    In rialzo dello 0,3% l’opposizione di Centrodestra che viene stimata al 14,3%, con Forza Italia all’8,9% che guadagna lo 0,1% e Fratelli d’Italia al 4,7% che sale dello 0,3%. Noi con l’Italia allo 0,7%, in calo di un decimale.

    Il Centrosinistra perde lo 0,2% e si attesta al 24,6%. Crolla il PD al 17,9%, perdendo lo 0,6%, guadagna invece mezzo punto Più Europa che si porta al 2,6%. L’insieme delle altre liste di centrosinistra è stimato al 4,1%, in calo di un decimale. Sale Potere al Popolo al 2,1%, in crescita dello 0,3%. Altri partiti 2,4% (0,2%).

  • Sondaggi elettorali PIEPOLI 22 gennaio 2019

    Le intenzioni di voto dell’istituto Piepoli registrano un gap più basso rispetto a tutti gli altri sondaggisti tra le due forze politiche di Governo. La Lega di Salvini è stimata al 30,0% contro il 28,0% del Movimento 5 Stelle. Insieme hanno ancora un consenso ampio di maggioranza con un totale del 58,0%.

    L’opposizione di Centrodestra vale il 15,5%, con Forza Italia al 10,5% e Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni al 4,5%. Noi con l’Italia è quotato allo 0,5%.

    Resta debole l’opposizione di Centrosinistra con il 18,5%. Il partito Democratico al 17,0% ha perso l’1,72% rispetto al voto delle Elezioni Politiche del 4 marzo 2018. Più Europa si attesta al 2,0%, Altri di CSX allo 0,5%. Liberi e Uguali al 2,5%. Altre forze politiche 4,5%.

Carmine Orlando

Vivo nel salernitano da tanti anni, ma sono milanese di nascita, da cui la mia fede incrollabile per il Milan. Copywriter ed esperto SEO, sono super appassionato di tutte le discipline sportive, dal calcio allo sci alpino, passando per volley, tennis, basket e ciclismo, anche quando la stagione agonistica è ferma, seguo tantissimo MotoGP e Formula 1. Per pura curiosità inizialmente, poi per lavoro approfondendo, mi dedico anche alll'astrologia e alle lotterie.

Condividi: