Politica

Manovra, slitta il maxiemendamento al Ddl bilancio: il voto al Senato oggi alle 14

Pubblicato il Pubblicato da Valerio Fioretti
  • Slitta ad oggi, sabato 22 dicembre 2018, il voto di fiducia al Senato sulla manovra.

    Maxiemendamento al Ddl bilancio, oggi il voto al Senato
    Maxiemendamento al Ddl bilancio, oggi il voto al Senato, foto: Adnkronos

    Maxiemendamento al Ddl bilancio, oggi il voto al Senato

    Il governo presenterà la discussione del maxiemendamento alle 14 di oggi, sabato 22 dicmebre 2018. La discussione generale per la fiducia inizierà alle 16. Poi dalle 20,30, le dichiarazioni di voto. L’esito del voto è quindi atteso per le 22:30, come riporta il Corriere.it. La presidente dei senatori di FI, Anna Maria Bernini ha commentato: ‘è sconcio nei confronti del popolo italiano. Prendere in giro il Parlamento per venti giorni è uno sfregio ai loro elettori. È la loro Caporetto politica, il fallimento politico di questo governo. Diteci cosa state nascondendo? Cosa siete diventati? Quali accordi politici al massimo ribasso avete fatto tra di voi sulla pelle degli italiani?

    Duro monito della Casellati

    Il presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati ha dichiarato: ‘Pur comprendendo le difficoltà che ci sono state nell’interlocuzione con l’Europa mi corre l’obbligo di invitare la maggioranza e il governo ad avere un percorso legislativo più regolare, non con questa tempistica a singhiozzo, e rispettoso dell’Assemblea del Senato‘. Andrea Marcucci, capogruppo del Partito democratico, ha commentato dicegìndo che il suo gruppo voterà contro il nuovo calendario.

    (Fonte: Corriere.it)

  • Salvini parla di trattiva seria

    Il  vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini, nella conferenza stampa a palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri: ‘Il fatto che il maxiemendamento debba ancora arrivare in Senato vuol dire che, dopo anni di mutismo e rassegnazione, c’è stata una trattativa seria, vigorosa, rigorosa e coraggiosa. Se avessimo approvato manovre economiche sotto dettatura, come hanno fatto i precedenti Governi non ci troveremmo a Natale ad approvare la manovra. L’Italia si è fatta finalmente sentire

    Le dichiarazioni del premier Conte

    Il premier Giuseppe Conte sul maxiemendamento al Ddl bilancio ha dichiarato: ‘Ci stiamo lavorando, siamo al rush finale. Sapete che mi sono già scusato, avremmo voluto terminare prima il negoziato con l’Ue, ma il negoziato dipende da due parti e non solo da me. Siamo in Zona Cesarini, abbiamo creato un rallentamento; ci siamo e confidiamo che domani la manovra possa essere approvata al Senato previa discussione in Aula

Valerio Fioretti

Sono un meteorologo e scrivo da qualche anno notizie sul web. Salute e attualità sono argomenti di cui sono esperto. Competente nel campo dello sport e del calcio, è molto difficile che possa perdermi una partita! Amo praticare sport, viaggiare, andare a correre ed ascoltare della buona musica..

Condividi: