Italia

Ponte Morandi Genova, iniziata la discesa della trave tampone

Pubblicato il Pubblicato da Valerio Fioretti

Ponte Morandi Genova, è iniziata oggi la discesa della trave tampone

  • Ponte Morandi Genova, iniziata la fase di demolizione

    E’ iniziata stamattina la discesa della trave tampone del ponte Morandi. La velocità di discesa sarà di 5 metri all’ora, l’altezza da superare è di circa 45 metri. Per tutta la notte gli uomini impegnati nell’operazione hanno svolto i lavori di taglio del pezzo del ponte. Lo smontaggio della trave era iniziato ieri alla presenza del premier Giuseppe Conte e del ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli. Il 14 agosto 2018 il crollo del viadotto causò la morte di 43 persone, provocando oltre 600 sfollati.

    Le dichiarazioni del premier Conte

    Il premier Giuseppe Conte ha dichiarato, come riportato dall’Ansa: “La demolizione del ponte è un momento importante. E’ il riscatto di Genova, della Liguria e dell’Italia. Sono iniziate le operazioni di demolizione del ponte, confidiamo che le operazioni si tengano nel minor tempo possibile. Ci eravamo impegnati perché questa operazione e la ricostruzione avvenisse entro la fine del 2019 per averlo transitabile dovremo aspettare i primi mesi del 2020”.

  • Le dichiarazioni di Toninelli e del sindaco di Genova

    Il minitro Toninelli ha dichiarato, come riporta L’Ansa: ‘La ricostruzione di questo pontesarà l’immagine rilancio del Paese. Questo ponte non lo sta pagando lo Stato. Circa 200 milioni sono già stati dati agli sfollati, nelle prossime ore arriverà un altro bonifico da parte di chi doveva gestire questa infrastruttura e non l’ha fatto per mettere soldi anche per ricostruire il ponte. Quei soldi che avevamo bloccato nella legge di Bilancio, circa 500 milioni, li sbloccheremo e li utilizzeremo per altre grandi opere a favore dei cittadini”. Marco Bucci, sindaco di Genova, ha dichiarato “Sono molto contento della vicinanza del governo, in questo modo continuiamo a collaborare e diamo un segnale che in Italia le cose si possono fare bene e nei tempi giusti, sono soddisfatto anche dello stanziamento delle prime tranche di soldi per la ricostruzione dal Mef”

    (Fonte: Ansa e Rainews)

Valerio Fioretti

Sono un meteorologo e scrivo da qualche anno notizie sul web. Salute e attualità sono argomenti di cui sono esperto. Competente nel campo dello sport e del calcio, è molto difficile che possa perdermi una partita! Amo praticare sport, viaggiare, andare a correre ed ascoltare della buona musica..

Condividi: