Italia

Papa Francesco: manifesti abusivi che lo attaccano

Pubblicato il
  • Roma: moltissimi i manifesti affissi quest’oggi nella Capitale per contestare l’operato di Papa Francesco

    papa francesco
    manifesti contro il papa

    Papa Francesco: manifesti abusivi che lo attaccano

    E’ successo proprio questa mattina in centro, precisamente da Borgo a Prati, a Trastevere, tantissimi i manifesti di contestazione al Papa che sono stati affissi sui muri della Capitale. Naturalmente si tratta di manifesti anonimi, cui Papa Bergoglio avrebbe reagito stamane con molta calma e serenità, almeno questo è quanto riportato dalla fonte Ansa.

    Visto e considerato che i poster erano stati fissati in zone in cui non era stata chiesta l’autorizzazione degli spazi pubblici, chi di competenza li ha coperti con l’applicazione della scritta “Affissione abusiva” , come d’altronde si fa sempre in questi casi.

  •  

    Roma: Ma cosa c’era scritto su questi manifesti?

    A France’, hai commissariato Congregazioni, rimosso sacerdoti, decapitato l’Ordine di Malta e i Francescani dell’Immacolata, ignorato Cardinali… ma n’do sta la tua misericordia?”. Questo è quanto scritto sui manifesti trovati affissi sui muri della città.

    Al momento, al vaglio delle forze dell’ordine ci sono le registrazioni delle telecamere che inquadrano le strade della città dove sono comparsi.

    Secondo alcune fonti, la Digos di Roma per poter risalire a chi ha commesso tale atto, starebbe indagando nei vari ambienti conservatori contrari alle scelte di Papa Francesco.  Ma al momento non sono trapelate ulteriori notizie in merito.