Italia

Malore Umberto Bossi, ricoverato in ospedale

Pubblicato il Pubblicato da Marco Reda

Il politico Umberto Bossi accusa un malore in casa e viene trasportato in ospedale in elicottero: ipotesi crisi epilettica

umberto bossiMalore Umberto Bossi, ricoverato in ospedale - Foto Il Giorno

Malore per Bossi: cade e viene ricoverato in ospedale

Paura per Umberto Bossi: il 77enne politico italiano, infatti, è stato colto da un malore nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 14 febbraio 2019, per poi venire trasportato d’urgenza in ospedale a Varese per cure sanitarie e accertamenti. Bossi, secondo quanto riportato da Repubblica.it, sarebbe caduto nella sua abitazione di Gemonio.

La dinamica dei fatti

Come confermato da fonti vicine al partito Lega, da lui stesso fondato anni fa, Umberto Bossi è ora all’Ospedale di Circolo di Varese in seguito a un incidente: pare che il politico sia caduto mentre era nella sua abitazione e abbia sbattuto violentemente la testa. Immediata la chiamata al 118 da parte della sua famiglia, con l’arrivo tempestivo di un’ambulanza inviata dall’Ospedale di Cittiglio (quello in cui fu ricoverato nel 2004 dopo un violento ictus da cui riuscì a salvarsi). Una volta arrivati i soccorsi però è stato appurato che la situazione era pericolosa, da lì l’arrivo di un elicottero che ha portato Bossi direttamente (e in tempi più brevi) al “Di Circolo”.

Le condizioni di Bossi e gli esami

In ospedale Bossi si è sottoposto a una serie di esami per stabilire la causa dell’incidente: tra le ipotesi c’è anche una crisi epilettica. Al momento Bossi, dopo un’angiotac del cervello che non ha mostrato emorragie, è ricoverato in terapia intensiva ma le sue condizioni non sono gravi. Il fondatore della Lega è in grado di muovere il braccio destro e di reagire gli stimoli, dunque è fuori pericolo. Al momento è stata sospesa la sedazione farmaceutica. A partire dalle ore 12 arriveranno nuovi risultati dagli esami clinici. Per lui solo tanto spavento e, in attesa di capire le cause definitive dello svenimento, un periodo di riposo.

I messaggi dei colleghi

In tanti si sono stretti attorno a Umberto Bossi dopo aver appreso la notizia del malore: Matteo Salvini, ad esempio, ha rivolto all’amico (sui social) i suoi auguri di pronta guarigione. Gli fa eco Roberto Calderoli, vice presidente del Senato, sulla sua pagina Facebook: “Umberto, amico mio, ancora una volta la vita ti sta mettendo di fronte ad una dura prova da affrontare. Ma ti è già successo, hai vinto in passato battaglie più difficili e sono sicuro che vincerai anche questa. Perché sei un grande guerriero, sei un lottatore. Siamo tutti con te, forza Umberto”. Parole dolci anche da Silvio Berlusconi: “Bossi è una persona leale, gli voglio bene, è un amico, gli faccio i più affettuosi auguri di pronta guarigione e ristabilimento”.

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto specializzato in calcio (di cui non perde una partita) e altri sport con ruoli da inviato, spettacoli tv e attualitá. Musicista semi professionista, batterista e cantante dall'età di 6 anni. Tifoso e appassionato della AS Roma ma anche di serie tv e cinema. E poi c'è quella mania per il fantacalcio...

Condividi: