Italia

Femminicidio Vicenza: accoltella la moglie, poi si consegna ai Carabinieri

Pubblicato il
  • Follia nella notte in provincia di Vicenza, ennesimo caso di femminicidio: uomo accoltella moglie

    femminicidio vicenza
    Follia nella notte in provincia di Vicenza, ennesimo caso di femminicidio: uomo accoltella moglie – foto: isolaverdetv

    Femminicidio Vicenza: accoltella la moglie, poi si consegna ai Carabinieri

    Tragedia nella notte in provincia di Vicenza. Si tratta dell’ennesimo caso di femminicidio, cancro ormai quasi inestirpabile nel nostro Paese, considerati i dati e le statistiche da brividi. In questo caso, la vittima è una moglie di 37 anni, aggredita dal proprio marito con un coltellaccio da cucina. Colpo secco e… Dopo l’efferato delitto, poi, l’uomo ripresosi dallo schock ha subito telefonato al 112 per annunciare il delitto ed ha atteso gli agenti in casa, consegnandosi a loro senza opporre alcuna resistenza. I motivi della furia omicida, però, al momento, non sono stati ancora chiariti.

  • Si tinge di rosso la notte in provincia di Vicenza. Nel comune di Camisano, una donna di 37 anni di origini colombiane è stata accoltellata dal marito, per motivi ancora tutti da chiarire. Stando alle prime ricostruzioni dopo una lite, l’uomo avrebbe perso completamente la testa. Con un coltello da cucina avrebbe colpito la donna, poi chiamato le forze dell’ordine ed atteso il loro arrivo in casa. L’uxoricida è stato rinchiuso nella caserma locale ed ovviamente è in attesa di giudizio. Ed è questo l’ennesimo caso di femminicidio in Italia da consegnare alle cronache.