Intrattenimento

Sanremo 2019, tutti i duetti del Festival: concorrenti, canzoni, ospiti e cast / Quando inizia

Pubblicato il Pubblicato da Marco Reda

Ufficiale l'elenco degli ospiti per i duetti: pronti Beppe Fiorello, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Enzo Jannacci e Neri Marcorè

festival sanremo 219Sanremo 2019, tutti i duetti del Festival: concorrenti, canzoni e cast - Foto TPI
  • Sanremo 2019,  nomi degli ospiti per i duetti

    Il Festival di Sanremo 2019 è sempre più vicino: la 69^ edizione della tradizionale rassegna canora italiana si terrà tra martedì 5 e sabato 9 febbraio (in diretta tv in prima serata su Rai Uno), come sempre nel prestigioso Teatro Ariston della cittadina ligure. E dopo l’annuncio dei concorrenti ufficiali, che si contenderanno lo scettro di vincitore che nel 2018 fu assegnato alla coppia Fabrizio Moro-Ermal Meta, è stato reso noto anche l’elenco degli ospiti che affiancheranno i cantanti nella serata dei duetti. All’appello manca ancora qualcuno, ma la lista è quasi completa.

    Tutti i duetti di Sanremo 2019: i brani in gara

    Paola Turci e Beppe Fiorello – “L’ultimo Ostacolo”
    Simone Cristicchi e Ermal Meta – “Abbi cura di me”
    Zen Circus e Brunori Sas – “L’amore è una dittatura”
    Anna Tatangelo e Syria – “Le nostre anime di notte”
    Loredana Bertè e Irene Grandi – “Cosa ti aspetti da me”
    Ultimo e Fabrizio Moro – “I tuoi particolari”
    Nek e Neri Marcoré – “Mi farò trovare pronto”
    Daniele Silvestri e Manuel Agnelli – “Argento vivo
    Boomdabash e Rocco Hunt – “Un milione”
    Francesco Renga con Bungaro ed Eleonora Abbagnato – “Aspetto che torni”
    Enrico Nigiotti e Paolo Jannacci – “Nonno Hollywood”
    Einar e Biondo – “Parole nuove”
    Mahmood e Guè Pequeno – “Soldi”

    É attesa per gli annunci di chi duetterà con Irama, Il Volo, Negrita, Arisa, Nino D’Angelo e Livio Cori, Motta, Ghemon, Achille Lauro e Ex-Otago. Mancano, inoltre, ancora i nomi degli ospiti speciali delle coppie Federica Carta/Shade e Patty Pravo/Briga.

    (Fonti Tpi e Wikipedia)

  • Sanremo 2019, concorrenti e titoli canzoni

    Paola Turci – “L’ultimo ostacolo”
    Simone Cristicchi – “Abbi cura di me”
    Zen Circus – “L’amore è una dittatura”
    Anna Tatangelo – “Le nostre anime di notte»
    Loredana Berté – “Cosa ti aspetti da me”
    Irama – “La ragazza col cuore di latta”
    Ultimo – “I tuoi particolari”
    Nek – “Mi farò trovare pronto”
    Motta – “Dov’è l’Italia”
    Il Volo – “Musica che resta”
    Ghemon – “Rose viola”
    Einar – “Centomila volte” (da Sanremo Giovani 2018)
    Federica Carta e Shade – “Senza farlo apposta”
    Patty Pravo e Briga – “Un po’ come la vita”
    Negrita – “I ragazzi stanno bene”
    Daniele Silvestri – “Argento vivo”
    Ex-Otago – “Solo una canzone”
    Achille Lauro – “Rolls Royce”
    Arisa – “Mi sento bene”
    Boomdabash – “Un milione”
    Francesco Renga – “Aspetto che torni”
    Enrico Nigiotti – “Nonno Hollywood”
    Nino D’Angelo e Livio Cori – “Un’altra luce”
    Mahmood – “Gioventù bruciata” (da Sanremo Giovani 2018)

    Conduttore, cast e ospiti

    Claudio Baglioni sarà per il secondo anno consecutivo il conduttore (e direttore artistico) del Festival di Sanremo: al suo fianco, le spalle Claudio Bisio e Virginia Raffaele. Questo cast è stato ufficializzato qualche giorno fa in conferenza stampa. Sono già noti, inoltre, i nomi di alcuni ospiti (non solo per i duetti) che saliranno sul palco del Teatro Ariston per intrattenere il pubblico di Sanremo: come riportato da TPI si tratta di Elisa, Giorgia, Andrea Bocelli (che si esibirà con il figlio) e la strana coppia Pippo Baudo-Fabio Rovazzi. Le ultime indiscrezioni parlano però, tra gli altri, anche di Eros Ramazzotti, Luis Fonsi, Laura Pausini e Ed Sheeran. Il consueto “Dopo Festival”, invece, sarà condotto dal trio Rocco Papaleo-Anna Foglietta-Melissa Greta Marchetto.

    I grandi esclusi

    Tra gli esclusi al Festival di Sanremo 2019 figurano l’accoppiata Pierdavide Carone/Dear Jack, che non sono stati ammessi al concorso con il brano “Caramelle”. Il brano è tra i più ascoltati su Spotify, dopo la sua pubblicazione di qualche settimana fa, e le polemiche per la sua esclusione sono infuocate. A rincarare la dose è stato proprio lo stesso Carone in una recente intervista su La7: “Sono molto deluso – ha detto il cantautore lanciato dal talent Amici – in primis da Claudio Baglioni. Con il direttore artistico di Sanremo c’era un rapporto di stima, abbiamo anche duettato insieme. Mi sarei aspettato più empatia visto il tema del brano. È più facile dire di sì a un argomento scottante quando c’è il patrocinio di un gigante della musica. Se avessi portato ‘Caramelle’ con una star della musica, sarebbe stata presa. So che il pezzo era piaciuto, dunque il problema era in chi la presentava: è grave e anche un po’ razzista”.

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto specializzato in calcio (di cui non perde una partita) e altri sport con ruoli da inviato, spettacoli tv e attualitá. Musicista semi professionista, batterista e cantante dall'età di 6 anni. Tifoso e appassionato della AS Roma ma anche di serie tv e cinema. E poi c'è quella mania per il fantacalcio...

Condividi: