Intrattenimento

Michele Bravi torna sui social dopo il grave incidente: il suo post su Instagram

Pubblicato il Pubblicato da Marco Reda

Il cantautore Michele Bravi è riapparso su Instagram quattro mesi dopo il dramma di Milano

michele braviMichele Bravi torna sui social dopo l'incidente: ecco il suo post - Fonte Vanity fair
  • Michele Bravi torna sui social: ecco cosa ha detto ai fan

    Un lungo silenzio durato ben 4 mesi che ha squarciato i cuori dei suoi fan. Poi oggi, mercoledì 27 marzo 2019, è tornato per far sapere di essere ancora vivo. Ancora scosso ma (quasi) pronto a tornare in carreggiata. É Michele Bravi, cantautore capitolino vincitore di X-Factor Italia 2013 e tra i musicisti più amati del momento, che qualche mese fa è stato protagonista di un grave incidente stradale che ha causato una vittima. E pochi minuti fa ha pubblicato un piccolo e semplice post su Instagram per ripresentarsi ai fan.

    Le parole di Michele Bravi

    Ciao. Sto cercando di costruire piano piano la realtà. Vi voglio bene“. Con queste poche parole Michele Bravi è tornato sul social di Mark Zuckerberg, scatenando una serie di like e commenti di solidarietà da parte dei fan e di altri personaggi dello spettacolo. Michele Bravi è ancora in attesa del verdetto sulle indagini delle forze dell’ordine riguardo l’incidente mortale di novembre scorso (è accusato di omicidio stradale e rischia qualche anno di reclusione), ma in questo momento difficile ha dalla sua l’affetto smisurato dei suoi follower.

  • L’incidente di Michele Bravi, morta una donna: tutti i dettagli

    Giovedì 22 novembre 2018 Michele Bravi è stato protagonista di un incidente stradale a Milano nel quale una delle persone coinvolte ha perso la vita, una donna di 60 anni che era in sella a una moto.

    Michele Bravi e l’incidente: la dinamica

    Secondo le ricostruzioni Michele Bravi era alla guida di una BMW di un car sharing e alle ore 19.49 del 22/11, in via Chinotto (zona stadio San Siro) della città meneghina, ha impattato violentemente contro una moto Kawasaki la cui conducente ha poi battuto il volto sull’asfalto, morendo sul colpo. Inutili l’intervento dell’ambulanza e di un’auto medica, che hanno subito trasportato la 60enne all’Ospedale San Carlo per la rianimazione, senza però riuscire a salvare la donna. Da quel momento Michele Bravi ha annullato tutti i suoi concerti ed è sparito dai social, dichiarando di voler “lasciare l’accertamento alla magistratura” di cui dice di avere “fiducia e rispetto“. L’accusa che si rischia, se si dovesse stabilire che Bravi è colpevole, è quella di omicidio stradale, ma le indagini sono in corso.

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto specializzato in calcio (di cui non perde una partita) e altri sport con ruoli da inviato, spettacoli tv e attualitá. Musicista semi professionista, batterista e cantante dall'età di 6 anni. Tifoso e appassionato della AS Roma ma anche di serie tv e cinema. E poi c'è quella mania per il fantacalcio...

Condividi: