Esteri

Strage di Berlino, veniva dall’Italia il camion usato per l’attentato nel mercato di Natale

Pubblicato il
  • Un camion piomba sulla folla riunita per il tradizionale mercato di Natale a Berlino. 12 sono le vittime dell’attentato. Il mezzo usato per la strage proveniva dall’Italia

    Strage di Berlino, veniva dall'Italia il camion usato per l'attentato nel mercato di Natale foto gazzettadiparma.it
    Strage di Berlino, veniva dall’Italia il camion usato per l’attentato nel mercato di Natale foto gazzettadiparma.it

    Strage di Berlino, veniva dall’Italia il camion usato per l’attentato nel mercato di Natale

    Strage di Berlino. Ieri  sera, 19 Dicembre 2016, un camion ha travolto le persone riunitesi nel tradizionale mercato di Natale del quartiere berlinesi di Charlottenburg. 12 morti ed oltre 40 i feriti sono il triste bilancio dell’attentato terroristico che scosso la Germania. La polizia tedesca e la stessa cancelliera Angela Merkel hanno dichiarato le generalità del terrorista. Si tratta di un pakistano di 23 anni che sarebbe entrato in Baviera il 31 dicembre del 2015 spacciandosi come afgano. La Cancelliera Merkel ha dichiarato che: “Sappiamo che aveva chiesto asilo in Germania. Noi continueremo a sostenere alle persone che chiedono di integrarsi nel nostro paese. Non vogliamo vivere paralizzati dalla paura e dal male”.  Iniziano a diffondersi le prime notizie che ricostruiscono la dinamica dell’attentato.

  • Il camion utilizzato nell’attentato al mercato di Natale di ieri sera a Berlino è di proprietà di una ditta polacca. Il sito del Guardian riferisce le dichiarazioni del manager della compagnia di trasporti cui apparteneva il camion, Lukasz Wasik,  il quale ha affermato che il conducente del camion aveva 37 anni e stava trasportando acciaio prodotto dalla Thyssen dall’Italia a Berlino.  L’emittente polacca TVN 24 ha intervistato il proprietario della compagnia di trasporti il quale ha rivelato che il conducente era suo cugino ed ha dichiarato di  aver perso i contatti con lui a partire dalle 16 di ieri pomeriggio. Il corpo del conducente è stato trovato privo di vita nell’abitacolo del camion. Probabilmente è stato ucciso dall’attentatore pakistano nel momento in cui questi ha rubato il mezzo poche ore prima di dirigersi verso il mercato di Natale per compiere la strage.