Esteri

Sparatoria in Florida: 5 morti e 13 ferito, arrestato il killer, un folle pedofilo

Pubblicato il
  • Arrestato il killer della sparatoria in Florida all’aeroporto di Fort Lauderdale. 5 morti e almeno 13 feriti. L’assassino aveva precedenti di pedofilia.

    Sparatoria in Florida: 5 morti e 13 ferito, arrestato il killer, un folle pedofilo
    Sparatoria in Florida: 5 morti e 13 ferito, arrestato il killer, un folle pedofilo – foto Italiapost.it

    Sparatoria in Florida: 5 morti e 13 ferito, arrestato il killer, un folle pedofilo

    Un altro capitolo di follia e violenza negli Usa, la sparatoria in Florida all’aeroporto di Fort Lauderdale ha un bilancio finale di 5 morti e almeno 13 feriti, arrestato il folle omicida, si tratta dell’ispanico Esteban Santiago. Mentre si esclude con una certa sicurezza la pista terroristica, rimane ancora oscuro il vero movente della vicenda, ma probabilmente siamo di fronte all’azione di un folle. Da una prima ricostruzione del suo profilo infatti l’uomo sembrava avere evidenti problemi mentali, ed era infatti stato ammesso nei mesi scorsi in un ospedale psichiatrico. La dinamica della vicenda è ancora confusa, pare che l’uomo avesse polemizzato con alcuni passeggeri, poi successivamente ha estratto la pistola che aveva imbarcato nella borsa della stiva, ed ha iniziato a mirare alla testa dei malcapitati.

  • Mentre ci si continua ad interrogare sul folle gesto, emergono sempre nuovi tasselli del passato di Santiago, ex militare. Nel novembre 2016 si era presentato all’ufficio FBI di Anchorage in Alaska per affermare che era costretto ormai a combattere per l’Isis. Tra il 2011 ed il2012 invece, secondo quanto riportato dalla Cbs, era stato indagato per pedopornografia, ma le accuse poi caddero perché non ci furono prove sufficienti per procedere con le indagini. Intanto, è sempre più virale sui social il video che riprende gli attimi seguenti la sparatoria, girato da uno dei presenti allo scalo.

    A cura di Daniele Magliuolo