Esteri

Padre Dall’Oglio sarebbe vivo secondo il Times: l’Isis cerca un accordo per il rilascio

Pubblicato il Pubblicato da Valerio Fioretti

Padre Dall'Oglio è vivo e l'Isis cerca un accordo per il rilascio

  • Padre Dall’Oglio è vivo

    I jihadisti dell’Isis in Siria starebbero negoziando un accordo con le forze curdo-arabe sostenute dagli Usa per ottenere un passaggio sicuro in cambio della liberazione di alcuni ostaggi che affermano di trattenere con la forza. Tra questi, come riporta il Times figura anche padre Paolo Dall’Oglio, 64 anni, scomparso il 29 luglio del 2013 in Si- ria, che dunque sarebbe ancora in vita. Gli altri ostaggi interessati, aggiunge il quotidiano, sarebbero il giornalista britannico John Cantlie e un’infermiera neozelandese della Croce Rossa.

    I tre furono sequestrati separatamente

    I furono sequestrati separatamente nei giorni dell’ascesa in Siria del gruppo terrorista, come ha ricordato il Times.
    Due giorni fa il sottosegretario britannico all’Interno, Ben Wallace, in un briefing alla stampa, ha dichiarato che Cantlie, catturato dallo Stato Islamico oltre sei anni fa, è ancora vivo. Il giornalista è noto per essere comparso in una serie di video propagandistici dell’Isisi. Nell’ultimo video veniva mostrato a Mosul, nel nord dell’Iraq.

  • Il rapimento

    Padre Dall’Oglio è stato rapito il 29 luglio del 2013 mentre si trovava a Raqqa. Il suo rapimento non è mai stato rivendicato e di lui non si sono più avute notizie. In passato sono circolate voci non confermate sulla sua prigionia e anche sulla sua morte, Dall’Oglio ha passato metà della sua vita in Siria. Nel giugno 2012, il gesuita fu espulso dal governo di Bashar al-Assad per aver incontrato membri dell’opposizione e criticato le azioni del regime nella guerra siriana.

    (Fonte: Repubblica, Rainews, Adnkronos)

Valerio Fioretti

Sono un meteorologo e scrivo da qualche anno notizie sul web. Salute e attualità sono argomenti di cui sono esperto. Competente nel campo dello sport e del calcio, è molto difficile che possa perdermi una partita! Amo praticare sport, viaggiare, andare a correre ed ascoltare della buona musica..

Condividi:

Altri articoli che ti potrebbero interessare...