Esteri

È morto il Sindaco di Danzica: accoltellato durante un evento benefico!

Pubblicato il Pubblicato da Biagio Romano
  • Polonia, non ce l’ha fatta Pawel Adamowicz, sindaco di Danzica. Il 54enne è deceduto nella mattinata di lunedì. I medici: “Non siamo riusciti a salvarlo“. L’assassino avrebbe problemi mentali

    Sindaco Pawel Adamowicz
    il Sindaco Pawel Adamowicz è morto

    Danzica, il Sindaco Pawel Adamowicz è morto

    Pawel Adamowicz, sindaco della città di Danzica (Polonia), è morto nella tarda mattinata di lunedì 14 gennaio 2019. L’uomo, 54 anni e da due decenni primo cittadino della cittadina polacca, aveva subìto una serie di coltellate nella serata di domenica 13/01 scorso, durante un concerto di beneficenza in cui era stato invitato a presiedere. L’attentatore, un 27enne con precedenti penali, è stato immediatamente arrestato.

    Il fatto

    Pawel Adamowicz si trovava sul palco quando il suo assassino, Stefan W. (secondo quanto riferito dal vice ministro dell’Interno Jaroslaw Zielins con problemi mentali alle spalle) ha approfittato della convulsione per avvicinarsi al sindaco di Danzica e accoltellarlo ripetutamente. Il ragazzo è stato immediatamente bloccato e arrestato, mentre le immagini dell’attentato ad Adamowicz facevano già il giro del mondo tramite internet ed emittenti televisive.

    Il movente

    Secondo quanto rivelato da Repubblica.it, l’attentatore avrebbe agito per motivi personali. Il giovane, che mentre fendeva con la lama il sindaco urlava “Adamowicz è morto“, ha dichiarato di ritenere il partito del sindaco ucciso, Piattaforma civica, responsabile della sua ingiusta incarcerazione durante gli anni in cui esso rappresentava la forza maggioritaria nel paese, tra il 2007 e il 2015.

  • Le dichiarazioni dei medici

    Le condizioni di Adamowicz erano sembrate fin da subito critiche. L’uomo è stato operato d’urgenza nella notte ma, come riferito dahomasz Stefaniak, direttore del centro clinico universitario di Danzica che ha effettuato le operazioni di soccorso: “Nonostante in nostri sforzi non siamo riusciti a salvarlo“. Il coltello utilizzato dall’attentatore, dotato di una lama di 15 cm, aveva ormai compromesso il funzionamento di diversi organi e lacerato cuore e addome.

    Fonte: Ansa.it

    Chi era Pawel Adamowicz

    Pawel Adamowicz era sposato e con due figli di 9 e 15 anni. L’uomo era a capo del comune di Danzica, importante città portuale polacca, fin dal 1998 ed era stato rieletto nel 2018 ottenendo una maggioranza assoluta del 65%. Repubblica.it riferisce che Adamowicz era un progressista, da sempre attivo nelle battaglie a favore della comunità Lgbt ed era una delle personalità di spicco del Movimento dei Sindaci polacchi, organizzazione dichiaratamente in opposizione della destra estrema e anti-europeista.

Biagio Romano

Da ormai 10 anni scrivo sul web: quella che era solo una passione si è trasformato nel mio lavoro. Mi affascinano le varie dinamiche del mondo dell’informazione. Provo a seguire con interesse numerosi temi, anche se la tv è il mio pane quotidiano (tra reality e talent show, programmi vari e gossip). Esperto di tecnologia, mi appassionano particolarmente anche scienza e natura.

Condividi: