Esteri

Corea del Nord: “Usa? Pronti ad una guerra totale!”

Pubblicato il
  • La Corea del Nord nel giorno della parata nazionale mostra tutta l’artiglieria militare e lancia la dichiarazione di guerra agli Usa

    corea del nord guerra usa
    La Corea del Nord nel giorno della parata nazionale mostra tutta l’artiglieria militare e lancia la dichiarazione di guerra agli Usa

    Corea del Nord: “Usa? Pronti ad una guerra totale!”

    “Risponderemo a una guerra totale con una guerra totale, e a una guerra nucleare con il nostro stile di un attacco nucleare”: questo il monito lanciato da alcuni dirigenti militari della Corea del Nord nei confronti di Donald Trump e degli Usa in generale. Non si nascondono più gli asiatici, sotto l’aurea dittatoriale di Kim Jong-un, che ha già pronto tutto l’arsenale da schierare e sta facendo, proprio in queste ore, bella mostra dell’artiglieria pesante a disposizione, durante la parata nazionale per il “Giorno de Sole”, ovvero il 105esimo anniversario della nascita del padre della patria Kim Il-sung. Ed è sul nucleare che molto probabilmente, se non si troverà un minino di punto di incontro, i due Paesi andranno a scontrarsi. Il trentenne nordcoreano, dal 2011 al potere, infatti, come unica strategia di difesa per il suo piccolo stato ha solo questo in mente.

  • Intanto, dopo la dichiarazione di guerra agli Usa, mai così esplicita, la Corea del Nord è impegnata con la parata nazionale per festeggiare il “Giorno del Sole”. La tv di Stato ha messo in piedi una diretta fiume per mostrare tutto l’evento. In piazza ci sono migliaia di soldati che sfilano compatti e fieri e prototipi di missili intercontinentali KN-08 e KN-14 trasportati su camion. Chiaro messaggio rivolto a Trump & Co. e segnale di ostentazione totale della forza militare che i nordcoreano sono pronti a mettere in campo. Il leader e dittatore Kim Jong-un, sta partecipando con un abito nero con camicia bianca. E’ giunto sul luogo della parata con una limousine nera e dopo aver salutato la folla festante, si è accomodato sul palco d’onore.