Esteri

Corea del Nord, test bomba a idrogeno provoca sisma M 6.3

Pubblicato il
  • Nuovo test nucleare per la Corea del Nord. Stavolta l’ordigno, una bomba a idrogeno, provoca una scossa di terremoto di M 6.3.

    Corea del Nord, test bomba a idrogeno provoca sisma M 6.3

    Corea del Nord, test bomba a idrogeno provoca sisma M 6.3

    Non c’e tregua nei test della Corea del Nord, e la tensione aumenta sempre più. Sesto test nucleare stavolta consistente un supermissile intercontinentale. la nuova sfida del leader Kim Jong-un al mondo è stata annunciata dalla tv statale Kctv ed è stata anticipata da un potente sisma ‘artificiale’ di magnitudo 6,3, secondo l’istituto geologico americano Usgs.

    Non sono mancate le reazioni sdegnate da parte di Seoul e Tokyo. Pronta anche la dura risposta della Cina che, attraverso il ministero degli Esteri, ha “condannato con forza” l’intemperanza di Pyongyang proprio quando il presidente Xi Jinping era impegnato ad aprire i lavori del vertice dei Paesi Brics, a Xiamen, altro momento a lungo preparato di grande visibilità internazionale dopo il G20 del 2016.

  • Tensione alle stelle, La Corea del Sud, che ha alzato l’allerta, ha intenzione di chiedere più aspre sanzioni assicurando che farà tutta la pressione possibile sul Consiglio di Sicurezza dell’Onu perché si arrivi all’isolamento “totale” di Pyongyang, in base all’esito della riunione del Consiglio di sicurezza nazionale che ha annunciato l’ipotesi di accettazione di più armi tattiche dagli Usa. L’ordigno è stato il più potente finora provato da Pyongyang, pari a 10 volte il quinto test del 9 settembre 2016 di 10 chilotoni. Un chilotone è pari a 1.000 tonnellate di tritolo. Insomma, c’è da tremare.