Esteri

Corea del Nord, bombardieri Usa simulano un attacco

Pubblicato il
  • Bombardieri Usa hanno simulato un attacco in Corea del Nord

    Corea del Nord, bombardieri Usa simulano un attacco
    Corea del Nord, bombardieri Usa simulano un attacco

    Corea del Nord, bombardieri Usa simulano un attacco

    Due bombardieri strategici Usa B-1b hanno volato nella notte con i jet di Seul nei cieli della penisola coreana, nell’ultima prova di forza verso la Corea del Nord. I bombardieri sono partiti ieri pomeriggio da Guam e sono entrati nella zona di identificazione di difesa aerea coreana (Kadiz)intorno alle 20:50 locali. Secondo il comando di stato maggiore  congiunto di Seul, i supercaccia Usa hanno simulato un attacco aria-terra sul Mar del Giappone con due jet militari sudcoreani F-15k e volato poi tagliando la penisola.

    Sabato scorso è arrivato nel porto sudcoreano Jihae un sottomarino Usa e un secondo è atteso a breve. I bombardieri, prima di rientrare alla base hanno aperto il fuoco anche sul Mar Giallo. […]

  • Secondo le fonti coreane (del sud), si è trattato di un addestramento di routine finalizzato a migliorare la deterrenza contro le minacce nucleari della Corea del Nord, ha dichiarato lo Stato maggiore sudcoreano in una nota. Le forze aeree sudcoreane e statunitensi hanno mostrato le soluzioni degli alleati per una forte reazione contro le minacce nucleari e missilistiche della Corea del Nord.