Esteri

Bambino nel pozzo Malaga: inizia la fase finale di recupero

Pubblicato il Pubblicato da Valerio Fioretti

Bimbo nel pozzo: soccorritori pronti al recupero di Julen

  • Iniziata la fase finale del recupero di Julen

    E’ inizata la fase finale del recupero di Julen, il bambino di due anni caduto in un pozzo nelle campagne andaluse, in Spagna. Si spera ancora, ma ormai sono passati molti giorni da quando, il 13 gennaio, il bimbo è caduto in un pozzo abbandonato, largo 25 centimetri e profondo più di 100 metri, nelle campagne di Totalan, alle porte di Malaga. Il bambino non ha dato segni di vita.

    E’ stato terminato il tunnel parallelo

    E’ stato terminato il lavoro di rafforzamento del tunnel parallelo scavato a fianco al pozzo. Ora è il turno dei minatori, la squadra speciale di salvataggio minerario, che si trova da giorni nella zona. Ieri sera i minatori si sono calati nel pozzo stretto e profondo dove il bimbo è caduto. Il processo di intubamento del tunnel, che corre verticalmente al pozzo, ha subito una serie di rallentamenti per problemi tecnici, ma adesso, una volta ultimata una piattaforma di sicurezza posta all’imboccatura, i minatori possono raggiungere le viscere delle terra. Successivamente dovranno scavare manualmente una galleria orizzontale per arrivare alla zona dove si pensa che si trovi il bambino.

  • I minatori sono scesi con una gabbia

    I minatori sono scesi nel tunnel all’interno di una gabbia creata appositamente e stanno lavorando nella galleria in condizioni di estrema difficoltà per la mancanza di spazio, di luce e ossigeno, con la possibilità di fare micro sabbiature per erodere il terreno. La squadra è formata da 8 componenti, un team specializzato in salvataggi complicati e in condizioni di scarsa visibilità, con oltre cento anni di esperienza. Sono arrivati a Malaga il 15 gennaio a bordo di un aereo militare messo a disposizione dal Ministero della Difesa. I minatori lavoreranno  a squadre di due per circa mezz’ora ciascuna. I vigili del fuoco forniranno supporto logistico correlato alla ventilazione e alla sicurezza dell’operazione.

    (Fonte: SkyTG24 e Rainews)

Valerio Fioretti

Sono un meteorologo e scrivo da qualche anno notizie sul web. Salute e attualità sono argomenti di cui sono esperto. Competente nel campo dello sport e del calcio, è molto difficile che possa perdermi una partita! Amo praticare sport, viaggiare, andare a correre ed ascoltare della buona musica..

Condividi: