Economia

Spread Btp/Bund martedì 11 dicembre 2018: il differenziale poco sotto i 290 punti. La chiusura di Piazza Affari

Pubblicato il Pubblicato da Nunzio Corrasco
  • Spread Btp/Bund, martedì 11 dicembre 2018: com’è andata la  giornata

    Spread Btp/Bund oggi, martedì 11 dicembre 2018. Fonte foto: corriere.it

    Spread Btp/Bund martedì 11 dicembre 2018: tutti i valori degli indici di borsa

    Anche oggi, martedì 11 dicembre 2018, abbiamo seguito l’andamento dello Spread Btp/Bund e quello dei principali indici di borsa europei. In quest’articolo trovate tutti i loro valori di giornata. Quella di ieri, intanto, è stata caratterizzata da turbolenze sui mercati, dovute alla ripresa della sfida commerciale tra Stati Uniti e Cina e dalle incertezze relative alla vicenda della Brexit. Ieri il differenziale tra Btp e Bund ha chiuso a 286 punti base, in calo rispetto ai 288 di venerdì 7/12.

    Spread Btp/Bund e indici delle principali borse europee

    Ore 18.16 Spread Btp/Bund 287,90 (+0,91%), Ftse Mib +0,98%, Dax +1,40%, Cac 40 +1,35%, Euro Dollaro 1.131 (-0.34%), Petrolio 51,8 (+1,57%). Fonte (Borse.it)

    Ore 17:05 Spread Btp/Bund 289,90 (+1,61%), Ftse Mib +1,52%, Dax +2,20%, Cac 40 +2,04%, Euro Dollaro 1.13191 (-0.28%), Petrolio 52,29 (+2,53%). Fonte (Borse.it)

    Ore 14:24 Spread Btp/Bund 287,30 (+0,70%), Ftse Mib +1,35%, Dax +1,95%, Cac 40 +1,99%, Euro Dollaro 1,137745 (+0,23%), Petrolio 51,62 (+1,22%). Fonte (Borse.it)

    Ore 12:40 Spread Btp/Bund 287,70 (+0,84%), Ftse Mib +0,90%, Dax +1,45%, Cac 40 +1,51%, Euro Dollaro 1,138815 (+0,32%), Petrolio 51,36 (+0,71%). Fonte (Borse.it)

    Ore 11:15 Spread Btp/Bund 286,20 (+0,32%), Ftse Mib +0,59%, Dax +0,97%, Cac 40 +0,96%, Euro Dollaro 1,13816 (+0,27%), Petrolio 50,94 (-0,12%). Fonte (Borse.it)

    Ore 10:21 Spread Btp/Bund 286,10 (+0,28%), Ftse Mib +0,11%, Dax +0,64%, Cac 40 +0,63%, Euro Dollaro 1,138055 (+0,26%), Petrolio 50,92 (-0,16%). Fonte (Borse.it)

    Ore 09:00 Spread Btp/Bund 300,00 (+5,26%), Ftse Mib -1,77%, Dax -1,54%, Cac 40 -1,47%, Nasdaq +1,05%, Nikkei -0,34%, Euro Dollaro 1,136965 (+0,16%), Petrolio 50,98 (-0,04%). Fonte (Borse.it)

    08:32 Secondo quanto riportato dall’Ansa.it, lo spread tra Btp e Bund quest’oggi, martedì 11 dicembre, ha aperto a 285 punti base, stabile sulla posizione di chiusura di ieri, con un rendimento al 3,10%.

  • Ultimatum dell’UE all’Italia: 48 ore per cambiare la manovra

    In queste ore si sta vivendo un vero e proprio stallo nella trattativa tra l’Italia e l’Unione Europea per quanto concerne la manovra economica. Secondo quanto riferito da “Ansa.it”, dal Vecchio Continente sarebbe arrivato un avvertimento che suona come un vero e proprio ultimatum. Entro la giornata di mercoledì 12 dicembre, infatti, il Governo formato da M5S e Lega dovrà presentare una proposta concreta di correzione della manovra economica, con delle modifiche piuttosto importanti che consentano all’esecutivo di rientrare da quelle che erano state definite come delle “deviazioni senza precedenti” dalle regole dell’Unione Europea.

    Il gelo tra Di Maio e Salvini blocca Conte

    La risposta del Governo targato M5S-Lega nei confronti dell’Europa è ormai attesa da giorni, ma allo stato attuale – secondo quanto è possibile leggere su “Ansa.it” – l’attesa sintesi politica tra Di Maio e Salvini sarebbe ancora lontana. Tra i due leader, infatti, è in corso un vero e proprio braccio di ferro in relazione alle modifiche da introdurre alla legge di bilancio. Il gelo calato tra le due forze di governo non fa altro che complicare la trattativa tra l’Italia e l’Unione Europea, con il vertice di domani tra il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il Presidente della Commissione UE Jean Claude Juncker che si avvicina.

Nunzio Corrasco

Campano di nascita, ma romano d'adozione, sono laureato in Scienze Politiche. Fin dai primi anni di liceo ho coltivato la passione per la scrittura e con il passare del tempo sono riuscito a trasformarla nel mio lavoro. Giornalista pubblicista dal 2017, ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative al mondo dell'attualità. Esperto nei settori salute e scientifico-tecnologico. Sono convinto che l'unica strada per raggiungere i propri obiettivi sia quella di lavorare sodo ogni giorno per centrarli, non smettendo mai di crederci: "La fatica non è mai sprecata. Soffri ma sogni".

Condividi: